Ricerca Scientifica e Collaborazioni


Ricerca
Presso il Settore donatori sono stati trattati nel tempo i seguenti temi di ricerca:

  1. prevenzione della carenza di ferro nel donatore mediante valutazione longitudinale dei parametri ematologici;
  2. prevalenza della policitemia nei donatori di sangue;
  3. effetto della donazione di sangue sul flusso cerebrale nei donatori con alto ematocrito;
  4. valutazione dell'idoneitą alla donazione nei donatori ipertesi;
  5. messa a punto di un questionario per l'identificazione dei fattori di rischio per malattie trasmissibili col sangue;
  6. messa a punto di una cartella clinica informatizzata per la gestione delle informazioni sanitarie e amministrative del donatore;
  7. prevenzione di tumori intestinali nei donatori mediante screening per la ricerca di sangue occulto fecale;
  8. prevenzione del tumore della prostata nei donatori mediante screening con PSA;
  9. prevalenza e incidenza dell'epatite C e di altri virus responsabili di malattie trasmissibili col sangue;
  10. diagnosi e terapia delle epatopatie croniche.

 

Collaborazioni internazionali

Annesse al Settore trasfusionale operano le segreterie scientifiche ed organizzative del programma COOLEYCARE e del comitato BEST della International Society of Blood Transfusion (ISBT). Inoltre, il Laboratorio di immunoematologia partecipa al Gruppo di Studio dell'International Committee for Standardization in Haematology per la messa a punto di reagenti monoclonali per la determinazione dei gruppi sanguigni, e al Platelet and Granulocyte Serology Working Group della British Blood Transfusion Society, che si occupa di controllo di qualitą in immunoematologia delle piastrine e dei neutrofili.